Malware che minaccia chi ha installato il jailbreak

Al giorno d’oggi, con tutta questa tecnologia dobbiamo cercare di proteggerci da eventuali minacce. Ogni secondo nascono milioni di virus che attaccano pc e dispositivi portatili. Qui parliamo del malware che in questi giorni ha attaccato più di 200.000 dispositivi apple dotati di jailbreak. Se non avete effettuato questa procedura potete stare tranquilli in quanto avete un sistema stabile e sicuro da minacce come questa.

Nel caso sospettiate che anche il vostro dispositivo sia stato attaccato da KeyRaider, il team di Palo Alto consiglia le seguenti operazioni:
Installate openssh server tramite Cydia

Connettetevi al dispositivo tramite SSH

Seguite il percorso /Library/MobileSubstrate/DynamicLibraries/ ed effettuate un grep, un comando comunemente utilizzato per ricercare la presenza di una o più parole in una serie di file, all’interno di tutti i file presenti nella directory.

Dovrete ora verificare la presenza all’interno del file dylib di una di queste stringhe:

wushidou

gotoip4

bamu

getHanzi

Nel caso in cui queste compaiano, il dispositivo è infetto ed è quindi necessario eliminare il file plist omonimo per poi riavviare l’iPhone.
Via | 9to5Mac

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...